COME ORGANIZZARE UNO SHOOTING FOTOGRAFICO

Numerose riviste di moda pubblicano differenti servizi fotografici, brand noti, promuovono le nuove tendenze per la stagione successiva, mood da seguire, consigli e suggerimenti su abbigliamento, accessori e bellezza.

Queste immagini eteree, restano nel nostro immaginario come figure indelebili, una realtà tra sogno e magia, la perfezione di un’inquadratura che rende omaggio a tutti, principalmente alle persone che hanno reso possibile lo scatto fotografico.

Organizzare uno shooting fotografico necessità di molteplici risorse, ciò consente di ottenere un risultato di estrema qualità, sinonimo di professionalità.

Primo passo, rivelare l’idea giusta, il messaggio da trasmettere al pubblico è molto importante, perché tutta la campagna pubblicitaria ruota attorno ad essa, il luogo dove si svolgerà il servizio, in studio, all’aria aperta o in location suggestive.

I protagonisti hanno un ruolo decisivo per la realizzazione del progetto, i modelli e le modelle saranno scelti in base all’idea che è stata sviluppata in precedenza, una differenza sostanziale è un prodotto moda, sarà interpretato da modelli particolari con caratteristiche di grande personalità, mentre per il commerciale la bellezza è il pregio essenziale.

L’anima del set è composta dalla squadra di lavoro che unisce le sinergie per la realizzazione di uno scatto eccellente, ne fa parte il fotografo con il suo assistente, lo stylist, hair stylist ed essenziale per completare lo staff, il make up artist.

Il team dovrà pianificare il set fotografico organizzando un briefing e tramite un brainstorming agirà per raggiungere il medesimo obiettivo, ogni membro avrà il proprio ruolo, indispensabile la presenza e disponibilità per tutta la durata del servizio.

Un altro aspetto molto importante da tenere in considerazione è l’illuminazione, sia naturale sia artificiale, fondamentale per tutto il gruppo di lavoro in particolare per il make up artist, avere la luce giusta gli consentirà di capire senza interposizione il risultato che si presenterà in fotografia.

L’hair stylist, si occuperà di studiare l’acconciatura da accostare al trucco, agli abiti scelti e accessori da inserire, in modo da garantire un total look impeccabile.

Lo stylist, responsabile della scelta del dress code da seguire, si occupa di fornire e di scegliere personalmente tutto il necessario per la finalità del servizio stesso.

Figura fondamentale e di rilievo è il fotografo, chi deciderà come realizzare gli scatti fotografici, le pose da adottare, la posizione delle luci e le inquadrature che renderanno immortale un istante, tutto questo possibile grazie all’aiuto dell’assistente che si occuperà della disposizione delle luci, riflettori e riorganizzare un angolo del set fotografico.

Il photoshooting può durare uno o più giorni, in studio fotografico, nelle location metropolitane o in luoghi lontani ed esotici, i magazine di moda propongono immagini incantevoli simbolo di bellezza a tutto tondo, regalando ai lettori momenti di felicità.